Apple Watch, Wearable e Event Management

wearables, app e event marketing

Nell’ultimo anno lo scenario delle tecnologie indossabili ha visto diverse evoluzioni, tra cui l’arrivo del tanto atteso Apple Watch.

 

Si è parlato molto di Wearable, di integrazione e delle principali applicazioni di queste tecnologie alla vita quotidiana come ai più disparati settori di business. Interessante è però capire come esse possano influire nell’ambito degli eventi e quali scenari si stanno delineando.

L’arrivo delle wearable app

Non appena l’Apple Watch è entrato nel mercato, allo stesso modo hanno cominciato a fiorire applicazioni sviluppate appositamente per questi device.
Il vantaggio, ormai chiaro, è quello di una interazione più diretta e immediata con l’utente, sfruttando le caratteristiche specifiche di tali tecnologie.

Crowdsourced data

Molto spesso le app per eventi sono ancora utilizzate dagli Event Manager come semplici versioni digitali della guida di un evento.
Se questo, in linea generale, già di per sé comporta uno spreco delle potenzialità di coinvolgimento e di innovazione che è possibile sfruttare per il proprio evento, ancora di più nel momento in cui la vostra app per eventi dialoga con l’utente direttamente al suo polso.

Le applicazioni mobile diventano ancora più accessibili e l’interazione ancora più immediata. Gli organizzatori possono ampliare i vantaggi dell’uso di tali tecnologie ad esempio nella richiesta di feedback che possono essere importanti per interventi in real-time, per favorire la connessione dei partecipanti tra loro e con gli speaker, gli sponsor o gli espositori, così come per incentivare la condivisione sui social e la collaborazione.

Eventi integrati

Organizzare eventi integrati è ormai imprescindibile per chiunque si occupi di event management e voglia essere sempre al passo con le necessità e le aspettative dei propri partecipanti.
Un evento integrato può oggi ampliare ancora di più l’interazione con le persone e l’ambiente grazie a tecnologie come i Beacon ed il geofencing, ad esempio.

Nel momento in cui diviene possibile interagire con i partecipanti sfruttando la propria app evento, ma senza che essi debbano utilizzare il proprio smartphone per ricevere informazioni dall’ambiente circostante, il coinvolgimento e l’esperienza saranno amplificate.

Feedback biometrici

Gran parte delle tecnologie indossabili raccoglie e analizza i dati biometrici della persona che le sta indossando.
Ciò include anche la temperatura, il livello dell’acustica, le pulsazioni e via dicendo. Questi dati, previo consenso, possono essere condivisi in modo anonimo con chiunque, dagli organizzatori ai partecipanti.

Gli organizzatori di un evento possono fare tesoro di queste informazioni per rendere l’ambiente più confortevole per i presenti: ottimizzando la temperatura della sala, riducendo o aumentando il volume dell’audio o intervenendo in tempo reale su ciò che genera più coinvolgimento nei partecipanti.

Check-in immediato

Abbiamo già detto che una delle caratteristiche fondamentali di una buona app per eventi è quella di ottimizzare la registrazione ed il check-in dei partecipanti attraverso ad esempio un digital badge all’interno dell’app.
Immaginate quanto il check-in può divenire più semplice per organizzatori e partecipanti nel momento in cui questi ultimi non devono neanche tirare fuori il proprio smartphone dalla tasca!

 

EVENTXP